L'Italia valuta il blocco dei porti

Keystone

La situazione è stata definita insostenibile, tutte le imbarcazioni che operano nel Mediterraneo portano le persone soccorse in mare in Italia.

Quello che preoccupa però sono le circa 90.000 persone che sarebbero pronte a salpare dalle coste della Libia nei prossimi giorni, dove è atteso un vero e proprio esodo di migranti verso il territorio italiano. L'Italia, sottolineano le fonti, continuerà a salvare vite in mare come sempre ha fatto in questi anni, ma non è più sostenibile che tutto il peso dell'accoglienza debba gravare sul nostro Paese. A quanto si apprende, il Governo avrebbe dato mandato al rappresentante di Roma presso l'Ue, l'ambasciatore Maurizio Massari, di porre il tema degli sbarchi in Italia al commissario per le migrazioni Dimitris Avramopoulos. Messaggio consegnato dall'Italia alla Commissione: la situazione che stiamo affrontando è grave, l'Europa non può voltarsi dall'altra. "E' insostenibile che tutte le navi che fanno operazioni di salvataggio approdino in Italia", ha fatto sapere l'esecutivo in un messaggio inviato a Bruxelles. L'Italia sembra poter arrivare addirittura a una duplice misura emergenziale: quella di chiudere i porti e di bloccare le navi che non battono bandiera italiana.

Immediato è stato il summit con il premier Paolo Gentiloni, un incontro questo dove si è parlato delle varie soluzioni che il governo potrebbe mettere in campo per arginare e gestire questo massiccio flusso migratorio. La situazione, infatti, è "ai limiti della capacità" di gestione del paese.

Le strutture di accoglienza si trovano ormai sottoposte a forte pressione. Da parte sua il Viminale ha diffuso una nota per rimarcare che da gennaio a oggi sono sbarcati sulle coste italiane 76.873 migranti, con un'impennata del 13,43% rispetto al medesimo periodo dell'anno passato. Nelle ultime 48 in Italia si stanno facendo sbarcare 12 mila migranti, da 22 navi, molte di queste di organizzazioni non governative.

Notizie correlate:

Notizie calde

isis-killer-beheading-video-story-top Mediaset, Confalonieri: Nuova citazione contro Vivendi
Giugno 28, 2017 - 17:56
Vivendi , ha accusato Confalonieri , " ha smesso le sembianze del partner strategico per mostrare il volto del raider finanziario ".

isis-killer-beheading-video-story-top Valentino Rossi: "Importante stare tra i 10"
Giugno 28, 2017 - 17:42
Era molto importante rimanere nelle prime 10 posizioni in vista della Q2 di sabato , perché sembra che il tempo peggiorerà. C'è ancora tanto da fare, il bilanciamento della moto non è fantastico però è stata una giornata abbastanza positiva".

isis-killer-beheading-video-story-top Mediaset e Sky gratis, sequestrati portali Iptv. Indagati anche clienti
Giugno 28, 2017 - 17:29
I due indagati sono accusati di violazione delle leggi sul diritto d'autore, frode informatica e contraffazione. Secondo le ultime stime i contenuti piratati generano un danno di 300 milioni di euro l'anno.