Lewis Hamilton senza rivali a Silverstone

F1 GP Gran Bretagna Streaming gratis Rojadirecta dove vedere le qualifiche con la Ferrari di Vettel

La prossima gara, l'11/a tappa del Mondiale di Formula 1 2017, sarà il Gp di Ungheria, sul circuito dell'Hungaroring il prossimo 31 luglio.

49/51 - Colpo di scena: a due giri dalla file Raikkone, secondo, accusa problemi all'anteriore sinistro e procede lentamente verso i box.

"Stamattina siamo andati bene, ma non siamo del tutto contenti per il pomeriggio, speravo di ottenere di più nel Q3 ma il risultato è comunque buono" ha commentato, a caldo, il pilota della Ferrari, Sebastian Vettel, al termine delle qualifiche. Seconda piazza per un sorprendente Valtteri Bottas, autore di una prestazione superlativa: il finlandese, scattato dalla nona piazza, è riuscito a risalire la classifica grazie ad una strategia diversificata, puntando sulle gomme soft durante il primo stint di gara.

La nuova classifica piloti: Vettel 177, Hamilton 176, Bottas 154, Ricciardo 117, Raikkonen 98, Verstappen 57, Perez 52. Poi c'è stato un sorpasso di Vettel ai danni di Vertappen e un prontissimo controsorpasso da parte dell'olandese, che ha dato poi filo da torcere al tedesco della Ferrari. La Ferrari dovrà trovare un modo per ricucire lo svantaggio dalle Mercedes, nonostante proprio a Silverstone abbia esordito la terza evoluzione del motore ibrido.

Visbilmente deluso Kimi Raikkonen sul podio, amareggiato dal mancato secondo posto e dall'incredibile sfortuna che lo perseguita: "Non so per quale motivo l'anteriore sinistra ha perso la copertura". E portando a casa anche il giro più veloce, 1.30.621, a tre tornate dalla fine, quindi grand chelem. Il tedesco riesce a difendersi ma al 44° giro è costretto ad alzare bandiera bianca. Il tedesco ha chiuso con il terzo tempo alle spalle di Hamilton e Raikkonen.

Infine felicissimo Lewis Hamilton, che in pieno stile Hollywood si avvicina ai suoi tifosi su cui poi fa crowdsurfing. A seguire Vettel ha un vantaggio da gestire su Verstappen di quasi 9 secondi, poi troviamo Hulkenberg, Ricciardo, Ocon, Perez e Massa.

Raikkonen, terzo, ha disputato una corsa solida finalmente. Davanti a Vettel nei primi metri e dopo curva 1, ha ceduto la posizione a Seb prima della staccata di curva 3, dove ha provato l'esterno e passato la Ferrari. Fuori dalla gara anche Fernando Alonso e Jolyon Palmer, con quest'ultimo che non è neanche partito per i problemi sulla sua Renault. Può non piacere a tutti, molte cose gli vengono perdonate, forse troppe, ma l'inglesino del team Mercedes AMG F1 non ha lasciato scampo nella tana di Silverstone vincendo il suo 5° gran premio consecutivo sul circuito inglese.

Notizie correlate:

Notizie calde

isis-killer-beheading-video-story-top Redout supporterà PS4 Pro
Luglio 17, 2017 - 13:41
Per Microsoft Xbox One X rappresenta la leva attraverso cui la casa di Redmond proverà a scardinare la leadership di Sony e della sua PS4.

isis-killer-beheading-video-story-top Juve su Locatelli: è derby
Luglio 17, 2017 - 13:32
Oltre a al già arrivato Bentancur , si è parlato di Renato Sanches (che però potrebbe tornare al Benfica per giocare). La Juventus spinge, insomma, ma il Milan al momento non è orientato verso una cessione di Locatelli .

isis-killer-beheading-video-story-top Milan, Bonucci chiama Morata: lo spagnolo ha appena rifiutato il Chelsea
Luglio 17, 2017 - 12:42
Morata voleva diventare grande con i merengue e forse non è soddisfatto di come è andata la sua avventura (anche se, dall'esterno, era prevedibile).